CHIUDI
CHIUDI

16.02.2020

Sparsi bocconi avvelenati in zona Stellar e Zocchi

È di nuovo allarme per bocconi avvelenati ad Asiago. L’avviso lo lancia la seziona locale Enpa. Pare che nella zona contrada Stellar – contrada Zocchi, in pratica la zona dietro al Sacrario militare del Leiten, siano stati sparsi dei bocconi avvelenati. L’Enpa Asiago 7 Comuni riferisce che un cane, dopo aver compiuto una passeggiata nella zona con il suo padrone, è morto dopo quattro ore di agonia. Per ora non sono giunti esposti ufficiali alla polizia municipale di Asiago né ai carabinieri del capoluogo altopianese però la zona non è nuova a queste episodi. Già nel febbraio del 2018, e ancora prima nello stesso periodo nel 2016, la zona era “off limits” per gli animali domestici per la presenza di bocconi avvelenati. Nel 2016, dopo numerose segnalazioni di animali intossicati (alcuni dei quali poi deceduti) dopo aver frequentato le stradine vicinali e i sentieri della zona, il sindaco asiaghese aveva chiesto l’intervento delle squadre cinofile antiveleno regionali che hanno bonificato l’area. Purtroppo in quella occasione anche uno dei cani antiveleno, il pastore belga Luna, rimase vittima del veleno. Intanto l’Enpa Asiago 7 Comuni esorta i proprietari di cani alla massima attenzione. «Anche al minimo sospetto che il cane possa essere entrato in contatto con bocconi o esche avvelenate - spiegano - rivolgetevi immediatamente al veterinario». •

G.R
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1