Bassano del Grappa

Sospesi i funerali della 14enne Beatrice: indagata la mamma per omicidio colposo

Beatrice ha sempre avuto una grande voglia di vivere
Beatrice ha sempre avuto una grande voglia di vivere
Beatrice ha sempre avuto una grande voglia di vivere
Beatrice ha sempre avuto una grande voglia di vivere

Colpo di scena sul decesso di Beatrice Berti, la quattordicenne bassanese, paladina dei diritti dei disabili, deceduta in seguito a una crisi respiratoria.

La procura di Vicenza ha bloccato i funerali - che si sarebbero dovuti celebrare giovedì nel parco dei giardini Parolini - a poche ore dalla cerimonia e ha aperto un'indagine per omicidio colposo a carico della mamma. La segnalazione è stata fatta dall'ospedale di Padova, che aveva in cura l'adolescente, affetta da una grave patologia genetica.

Nel pomeriggio di ieri è stata eseguita l'autopsia. I carabinieri, su disposizione della magistratura, dopo lo stop al funerale, si sono recati nell’abitazione di famiglia e hanno acquisito strumenti medici necessari al sostentamento vitale della ragazza e documentazione clinica. 

Francesca Cavedagna

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a Il Giornale di Vicenza e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de Il Giornale di Vicenza, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati