Tezze sul Brenta

Si allontana da casa e fa perdere le tracce: trovato senza vita

Davide Zanotto, 49 anni
Davide Zanotto, 49 anni
Davide Zanotto, 49 anni
Davide Zanotto, 49 anni

AGGIORNAMENTO ORE 19 - Domenica sera si era allontanato da casa in bici, senza fare più ritorno. I familiari, preoccupati, ne avevano denunciato la scomparsa, sia alle forze dell’ordine che sui social, chiedendo la collaborazione di tutti per ritrovare il congiunto. Nel pomeriggio di oggi, giovedì 16 giugno, la drammatica scoperta. A farla è stata una donna, stava passeggiando sulle rive della Busa Giaretta, a Carmignano di Brenta (Padova), quando ha notato un corpo galleggiare sull’acqua. Subito ha lanciato l’allarme. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Cittadella che hanno recuperato il cadavere dell’uomo. Con sé non aveva documenti e telefono, ma ai carabinieri della locale stazione sono bastati pochi istanti per capire che il corpo senza vita appena ripescato dal lago di Camazzole era quello del 49enne, di Cusinati di Tezze, scomparso domenica. A nulla sono valsi i tentativi dei sanitari del Suem 118 per rianimarlo. 

 

ORE 9 - Sparisce da casa in bici, senza lasciare traccia: è allarme a Tezze per Davide Zanotto, 49 anni, padre di famiglia. Mentre sono in corso le indagini dei carabinieri, arriva l'appello dei famigliari, diffuso anche sui social con decine di condivisioni, alle quali si è aggiunta anche quella dell'assessore regionale, Manuela Lanzarin. "Aiutateci a trovare Davide. Manca da casa dalla sera di domenica scorsa - sono le parole dei famigliari - Chiunque avesse sue notizie o l'avesse visto è pregato di segnalarlo alle autorità competenti. Davide non ha con sé telefono cellulare né documenti".
Al momento dell'allontanamento indossava una polo bluette e bermuda blu. Si è allontanato in sella a una bici da uomo modello Bianchi, di colore nero. Le ricerche sono in corso da lunedì, quando i famigliari hanno sporto denuncia di scomparsa. Davide Zanotto, molto conosciuto e stimato a Tezze e nei Comuni limitrofi, sposato, è padre di tre bimbi. Ha sempre condotto una vita tranquilla, tra famiglia e lavoro. Le cause della scomparsa sono ignote. La speranza è che si tratti di un allontanamento volontario e che stia bene. 

Francesca Cavedagna