CHIUDI
CHIUDI

20.08.2019

«Scuola a pezzi»
Mazzini, genitori
sul piede di guerra

La scuola elementare Mazzini in piazzale Trento CECCON
La scuola elementare Mazzini in piazzale Trento CECCON

BASSANO. Infiltrazioni, scarafaggi, muschio sui muri e centinaia di studenti in arrivo. Manca meno di un mese all’inizio delle scuole e alla primaria “Mazzini” i genitori sono sul piede di guerra per le condizioni in cui si trova l’edificio, che sorge in piazzale Trento. Condizioni che non rendono onore a una delle scuole più antiche di Bassano, che ha festeggiato il secolo di vita nel 2010. Tanto che ora i genitori minacciano di non far entrare i loro bambini alla riapertura, l’11 settembre. A farsi portavoce del disagio è la presidente del comitato genitori, Silvia Faustini, che ha dato mandato a un avvocato di scrivere una lettera all’Amministrazione per chiedere chiarimenti. Si parte da un dato di fatto: i problemi di infiltrazioni dal letto e d’igiene dell’istituto, vedi la presenza di blatte emersa in queste settimane, cosa che ha richiesto un intervento di disinfestazione straordinaria.
 

Enrico Saretta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1