CHIUDI
CHIUDI

09.09.2019

Rotatoria a scuola e nuovi spogliatoi agli impianti sportivi

Il sindaco Mirella Cogo
Il sindaco Mirella Cogo

Una rotatoria vicino alle nuove scuole primarie, ma anche i nuovi spogliatoi degli impianti sportivi e nuove telecamere e lampadine per i lampioni pubblici. L’amministrazione comunale di Schiavon ha deliberato un utilizzo per 320 mila euro dell’avanzo di cassa per realizzare una serie di opere pubbliche da tempo in cantiere e ora rese possibile anche grazie ad appositi contributi in arrivo dagli enti pubblici superiori. Il programma è stato illustrato dal sindaco Mirella Cogo durante l’ultimo consiglio comunale che deliberava sulla variazione di assestamento generale con la verifica generale delle voci di entrata e di uscita del bilancio. La spesa maggiore riguarda il contributo di 190mila euro che, aggiunti al finanziamento provinciale di 360mila, andrà a coprire l’importo complessivo di 550mila euro prevista per la rotatoria e una parte di marciapiede tra la provinciale Marosticana e le vie dell’Artigianato e S. Teresa a Schiavon. Interamente con mezzi propri, per complessivi 90 mila euro, sarà invece realizzato il nuovo spogliatoio degli impianti sportivi di via Mario Simoni a Longa. Gli altri soldi saranno impiegati per la sostituzione delle lampade obsolete della rete dei lampioni (10mila euro che si aggiungeranno 50mila di contributo statale), i mobili del nuovo plesso scolastico (10mila euro), una telecamera nell’ecocentro di via Olmi (5mila euro che si aggiungeranno agli altri 5mila di contributo per una spesa complessiva di 10mila euro), i fari a led del campo da calcio di Longa, la rete di sicurezza del nuovo impianto sportivo di Longa e il climatizzatore della sede municipale. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Giordano Dellai
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1