Valbrenta

Incidente tra quattro mezzi: due feriti e traffico in tilt sulla Valsugana

L'incidente in Valsugana
L'incidente in Valsugana
L'incidente in Valsugana
L'incidente in Valsugana

Incidente a catena sulla statale 47: traffico bloccato per circa due ore, con chilometri di code fino a Cismon e Solagna, e due automobilisti ricoverati all'ospedale.

Lo schianto è avvenuto nel pomeriggio di oggi, lunedì 25 ottobre, lungo il tratto di statale che attraversa la frazione di San Nazario, in Comune di Valbrenta. La dinamica è ancora al vaglio dei carabinieri, intervenuti per i rilievi, ma stando a una prima ricostruzione, verso le 16, pare che una Fiat 500 che procedeva verso nord abbia sbandato, perdendo completamente il controllo. In quel momento nel senso opposto stavano arrivando delle auto: l'utilitaria ha impattato contro una Citroen, condotta da un'automobilista di Valstagna, che ha fatto di tutto per evitare la Fiat, e contro una Mercedes Classe A. Nella carambola c'è stato anche il coinvolgimento di un furgone che saliva in direzione Trento.

Entrambe le corsie di marcia sono rimaste invase dai veicoli incidentati. La donna al volante della Citroen e l'automobilista della Fiat sono stati portati in ospedale, con varie contusioni. Il traffico è rimasto completamente bloccato, anche a causa dei lavori in corso sulla provinciale della destra Brenta, che attraversa la frazione di Valstagna in località Oliero, ma anche nella parte alta della frazione di San Nazario a causa di un cantiere di Etra, dove parte del traffico è stato dirottato.

I mezzi sono stati rimossi solo verso le 18, poi lentamente la circolazione è tornata alla normalità.

Francesca Cavedagna