Bassano del Grappa

Rubano dalla posta
le mascherine
Per poi rivenderle

.
Consegna porta a porta delle mascherine della Regione
Consegna porta a porta delle mascherine della Regione
Consegna porta a porta delle mascherine della Regione
Consegna porta a porta delle mascherine della Regione

Rubano le mascherine dalle cassette delle lettere e lasciano la busta vuota. L'assessore alla Protezione civile di Bassano del Grappa, Tamara Bizzotto, invita tutti i cittadini a ritirare le mascherine nelle cassette delle lettere, non appena vengono consegnate dai volontari, che segnalano il loro arrivo suonando il campanello.

«Purtroppo - spiega l’assessore bassanese - alcuni residenti del centro storico e della zona di viale Venezia hanno trovato nella loro cassetta della posta, solamente la lettera del sindaco senza le mascherine. Il suggerimento che mi sento di dare a tutti, pertanto, è di recuperare immediatamente le buste lasciate dai volontari, senza lasciar passare troppo tempo». 

 

Va segnalata anche un’altra situazione spiacevole registrata nelle scorse ore a Bassano, che lascia presagire che le mascherine rubate vengano poi rivendute. Falsi volontari hanno consegnato in città, casa per casa, pacchi da 10 mascherine chiedendo in cambio la somma di 15 euro.

«I volontari inviati dal Comune - specifica Bizzotto - sono tutti in divisa, non entrano nelle abitazioni e non chiedono nulla in cambio, pertanto se dovessero verificarsi altri episodi di questo tipo, invito i cittadini a chiamare il 112 o il 113».

 

Suggerimenti