Roana

Ruba l'auto e fugge, ma viene intercettato. Arrestato un 57enne di Asiago

I carabinieri di Canove hanno intercettato il veicolo e fermato l'uomo che è stato rimesso in libertà

I carabinieri di Canove  sono intervenuti per un furto di una Fiat Sedici avvenuto ad Asiago. Il veicolo è stato rintracciato a Treschè Conca di Roana e il ladro arrestato. È un 57enne cittadino italiano, di origini pugliesi ma domiciliato ad Asiago, che alla vista dei militari ha abbandonato il veicolo tentando la fuga a piedi. L'episodio è avvenuto nel pomeriggio di ieri, 16 gennaio, quando i carabinieri hanno risposto alla segnalazione di una donna che denunciava il furto della propria auto. Nel tentativo di bloccare il veicolo in fuga la donna ha rischiato anche di farsi travolgere. Per fermare il veicolo i militari predisponevano un posto di controllo nei pressi di Treschè Conca.

Poco dopo veniva individuata la Fiat Sedici rubata sopraggiungere a forte velocità, il conducente del veicolo, alla vista della pattuglia, effettuava una repentina svolta per sottrarsi al controllo imboccando una via laterale secondaria. I carabinieri sono partiti all'inseguimento. A quel punto il conducente, vedendosi braccato, ha fermato la sua corsa per tentare una fuga a piedi ma è stato bloccato e arrestato dai militari. Il gip, dopo la convalida dell’arresto, ha disposto la liberazione dell’arrestato e l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria. 

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a Il Giornale di Vicenza e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de Il Giornale di Vicenza, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati