Roana

Tragedia sfiorata in un campeggio: roulotte in fiamme, pompiere in pensione salva una coppia

Provvidenziale l'intervento del vigile del fuoco in congedo, ospite del camping Riviera, a Roana.
Roana, la struttura all'interno del camping divorata dalle fiamme
Roana, la struttura all'interno del camping divorata dalle fiamme
Roana, la struttura all'interno del camping divorata dalle fiamme
Roana, la struttura all'interno del camping divorata dalle fiamme

Tragedia sfiorata nella notte tra giovedì 8 e venerdì 9 dicembre a Roana. Intorno alle 4 è scoppiato un incendio nel preingresso di una roulotte che si trovava in via Oxabech. A salvare la coppia che si trovava all'interno è stato il pronto intervento di un vigile del fuoco in congedo.

L'intervento del pompiere in pensione

L'uomo, capo reparto in pensione, ospite del camping Riviera, ha sentito nella notte il crepitio delle fiamme, si è alzato e vedendo la casetta in legno posta davanti la roulotte aggredita dal fuoco, ha subito utilizzato degli estintori per abbassare l’incendio, dando l’allarme alla coppia vicentina, facendoli uscire.

Un ferito lieve

I vigili del fuoco, arrivati da Asiago, hanno spento del tutto le fiamme mettendo in sicurezza la struttura. L’uomo nell’abbandonare la roulotte si è procurato delle ustioni ai piedi ed è stato preso in cura dal personale del Suem e portato in ospedale.

Tragedia sfiorata

Risolutivo il pronto intervento del vigile del fuoco in pensione, che ha abbassato le fiamme evitando un incendio generalizzato anche delle altre strutture attigue ed evitando quella che poteva essere una tragedia. Le cause delle fiamme sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco. Le operazioni di soccorso sono terminate alle 7.