CHIUDI
CHIUDI

17.09.2019

Gioco al parco Sebellin dono dell’imprenditore

Un nuovo gioco in parco Sebellin, allieta da sabato, insieme agli altri già presenti, i bambini di Rossano, donato all’amministrazione da Claudio Marchiori, “Caio” per tutti e titolare di un’azienda locale la Quake Ricami, in occasione delle nozze celebrate di recente con Cristina Geremia. Il gioco, inclusivo (attrezzatura cioè che può essere utilizzata da utenti anche diversamente abili, compresi i bambini in carozzina ndr), realizzato con materiali che coniugano la resistenza meccanica e il basso impatto ambientale, è stato acquistato dalla ditta Vsg Italia di Marano Vicentino. È dotato di larghe pedane, di uno scivolo e consente anche il divertimento rimanendo a terra. L’inaugurazione del manufatto, posizionato su un tappeto in gomma antitrauma, si è tenuta sabato. Con il sindaco e “Caio” hanno presenziato i componenti della giunta, rappresentanti della maggioranza, gli esponenti delle associazioni locali, il vicesindaco di Cassola Manuela Bertoncello, l’assessore ai lavori pubblici di Rosà Modesto Poggiana e l’onorevole Silvia Covolo che ha salutato i presenti. «Sono orgoglioso – ha affermato Claudio Marchiori nel corso dell’inaugurazione del nuovo gioco - di aver pensato a Rossano nel giorno del matrimonio. Le persone più fortunate dovrebbero lasciare qualcosa al paese nel quale sono cresciute e dove hanno avuto l’opportunità di sviluppare competenze e lavoro. Ringrazio il sindaco, l'amica Morena Martini, per aver accolto la nostra idea. Io e Cristina siamo contentissimi anche perché il gioco potrà essere utilizzato anche da bambini con difficoltà motorie». «Come amministrazione – ha affermato il sindaco Martini - abbiamo già avviato da due anni la sostituzione dei giochi esistenti con quelli inclusivi, sia in Parco Sebellin sia nelle casette di quartiere sia in parco Toniolo. I bambini rappresentano una priorità della giunta e della maggioranza e, con l’assessore Helga Battaglin, abbiamo da sempre optato per queste tipologie di divertimento per i più piccoli. Il regalo di Quake Ricami rende onore all'azienda e si suoi titolari. Non ci credevo quando Claudio mi ha riferito di voler fare una regalo a Rossano La sua generosità è nota ovunque ma stavolta si è superato. Spero che molti altri cittadini lo possano imitare». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

L.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1