CHIUDI
CHIUDI

20.02.2019

Famiglia, lavoro e salute Incontro al femminile

Villa Caffo a Rossano
Villa Caffo a Rossano

Nel 2018 sono state tante le donne residenti nel Bassanese e nell’ambito del bacino dell’Ulss 7 Pedemontana che hanno deciso di rivolgersi all'associazione "Spazio Donna" per raccontare le violenze subite in famiglia in un contesto che ha coinvolto anche 260 minori. I dati sono stati illustrati da Maria Pia Mainardi, presidente di "Spazio Donna" durante la conferenza stampa di ieri mattina svoltasi nella sala consiliare di Rossano Veneto per presentare "La tisaneria delle donne". Un’iniziativa imperniata su sei incontri in quattro paesi, Rossano, Cartigliano, Rosà e Tezze, i cui amministratori hanno deciso di fare fronte comune per offrire alle donne possibilità di sviscerare problemi e difficoltà non solo determinati da violenze fisiche: si parlerà anche di lavoro fuori casa, educazione dei figli, medicina, a cominciare da stasera, alle 20,30 nelle cucine di Villa Caffo, a Rossano, con l'avvocato Cristina Bozzetto. Tema: “Donne e relazioni: ruoli sovrapposti all'interno della famiglia, un'armonia possibile?”. Tra una relazione e l'altra le partecipanti assaporeranno delle tisane, avendo così l'opportunità di scambiare pareri e impressioni. Alle serate saranno presenti come relatrici, a fianco di altri esperti, operatrici di Spazio Donna. Alla presentazione, Maria Pia Mainardi era affiancata dagli assessori con attinenze al sociale dei Comuni interessati, Helga Battaglin (Rossano), Ornella Torresin (Cartigliano), Elena Mezzalira (Rosà), Marisca Scapin (Tezze sul Brenta). Ciascuna di loro ha sottolineato l'importanza dell'iniziativa che vuole aprire molte porte alle donne, soprattutto a quelle in situazioni di disagio. “Donne e lavoro: acrobate tra impegni lavorativi e familiari” sarà l'argomento della seconda serata, il 27 di questo mese, nella biblioteca comunale di Rosà, con Silvia Tessari, esperta in tematiche del lavoro. Il programma degli incontri si concluderà a fine marzo a Cartigliano. Ecco tutto il calendario della Tisaneria delle donne completo dei successivi incontri a quello odierno di villa Caffo, tutti programmati nei mercoledì di marzo, con inizio alle 20,30: il 6 marzo al patronato di Cusinati di Rosà con tema: “Donne e relazioni: affetti, solidarietà e condivisione”; il 13 nella biblioteca comunale di Tezze sul Brenta con “Donne e benessere: quali nuovi spazi e tempi per prendersi cura di se stessa?”; il 20 nella biblioteca comunale di Belvedere di Tezze con “Donne ed educazione: il ruolo della donna nel progetto educativo familiare” con la psicologa Maria Luisa Quadri; l’ultimo appuntamento in programma è quello previsto per il 27 nella Casa del Custode di Cartigliano, con il medico Sonia Bardella e la pediatra Eleonora Benetti si parlerà su “Donne e medicina di genere: una nuova realtà per cure mirate su uomini e donne”. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

L.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1