CHIUDI
CHIUDI

13.11.2019

Operaio colpito
da bobina d'acciaio
di tre tonnellate

Intervento del 118
Intervento del 118

ROSÀ. Infortunio sul lavoro questa mattina alla Gsm di Rosà, dove un operaio è stato colpito da una bobina d'acciaio di oltre tre tonnellate, che gli ha tranciato il piede. Immediato l'allarme:  in via ca' Minotto sono accorsi i vigili del fuoco di Bassano, impegnati per circa un'ora nelle delicate operazioni di soccorso. Il ferito è stato poi trasportato d'urgenza all'ospedale San Bassiano e quindi trasferito a Vicenza. A Rosà sono intervenuti anche i carabinieri e i tecnici dello Spisal. Al ferito è stato necessario amputare una gamba. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1