CHIUDI
CHIUDI

14.11.2018

Cervo nella roggia
Sfugge all'acqua
e pure ai pompieri

Il cervo nella roggia. In suo soccorso sono giunti i vigili del fuoco
Il cervo nella roggia. In suo soccorso sono giunti i vigili del fuoco

ROSÀ. Nella roggia vicino alle piscine di Rosà spunta un grosso esemplare di cervo, forse fuggito dal Grappa durante il maltempo dei giorni scorsi. Per recuperare l'animale sono stati allertati di vigili del fuoco di Bassano, ma l'ungulato è stato più veloce, dopo aver fatto correre i pompieri per quasi due chilometri, ha trovato un punto in cui risalire l'argine ed è fuggito.

Il singolare episodio è avvenuto ieri in via Carpellina. Erano circa le 12.30 quando i residenti hanno visto il grosso cervo dentro la roggia, immerso in circa un metro d'acqua. Il canale artificiale aveva gli argini in cemento, sul quale evidentemente l'animale scivolava, senza riuscire a risalire. I vigili del fuoco hanno tentato più volte di prenderlo con le reti ma il cervo di farsi catturare non ne ha voluto proprio sapere. Ha iniziato a correre lungo la roggia, saltando pure diverse barriere. Prenderlo è stato davvero impossibile. Corri, corri, l'animale ha trovato un punto in cui la roggia ha gli argini in terra, è uscito come un fulmine ed è fuggito nelle campagne prossime alle piscine, con buona pace dei pompieri e dei residenti, più che mai divertiti dalla concitata vicenda. 

F.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1