CHIUDI
CHIUDI

08.03.2019

Arsenale del furto
in un appartamento
Denunciati in 4

I militari con alcuni oggetti dell'ingente bottino
I militari con alcuni oggetti dell'ingente bottino

ROSA'. Un arsenale del furto all'interno di un 'abitazione a Rosà dove risiedevano quattro uomini di diversa nazionalità e dove era custodita un'ingente quantità di refurtiva per un valore di oltre 4.000 euro. I carabinieri della stazione di Rosà hanno denunciato, per ricettazione, S.G.G. 55enne italiano residente a Rosà, Y.H. 46enne marocchino, B.R. 28enne marocchino e M.E. 31enne albanese.

A seguito di diverse segnalazioni dei cittadini, e al termine di un'indagine, i militari sono giunti a scoprire l’abitazione di Rosà, all'interno della quale sono stati recuperati: una macchina da caffè, capsule, cialde, birre e altri oggetti provento di quattro distinti furti messi a segno ai danni del bar degli impianti sportivi di Rosà di via Cà Diedo. Oltre ad un tagliaerba e un ciclomotore risultati oggetto di furto in abitazione di Tezze sul Brenta; un registratore di cassa risultato provento di furto in bar patronato.

Sono stati inoltre rinvenuti, senza aver però al momento trovato i legittimi proprietari, numerosi attrezzi per falegnameria, sartoria, edilizia, materiale elettrico, 50 schede Fastweb da 5 euro l'una, assieme ad un piede di porco, due cartucce e ad un coltello multi uso.

 

Ulteriori attività del comando stazione di Rosà hanno poi permesso il rinvenimento, sempre nel comune di Rosà, occultati dietro a nascondigli di fortuna, di saldatrici, trapani, smerigliatrici e altro materiale per officina.

 

Si invitano tutti i cittadini a denunciare sempre ogni reato per aiutare i militari nelle indagini e per avere la possibilità di restituire il maltolto. Relativamente al materiale rinvenuto occultato non si esclude che potesse essere stato preparato per commettere furti di maggior rilevanza, anche ai danni di esercizi commerciali e/o aziende dotate di maggiori sistemi anti intrusione.

 

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1