CHIUDI
CHIUDI

20.09.2018

49enne aggredisce
farmacista e ruba
ansiolitico: arrestato

Intervento dei carabinieri
Intervento dei carabinieri

ROSÀ. I carabinieri di Rosà hanno arrestato nella serata di ieri un uomo, Pompilio Basso, 49 anni di Tezze sul Brenta, pluripregiudicato, con l’accusa di rapina ai danni di una farmacia.

 

L’episodio è avvenuto intorno alle 19, quando Basso si è presentato alla farmacia "Binda" chiedendo insistentemente di acquistare un noto ansiolitico, ma senza prescrizione medica. Alla richiesta della ricetta da parte della farmacista, ha iniziato ad aggredirla verbalmente quindi dandole uno spintone, e rubando un medicinale dal bancone.

 

Dall’osservazione delle telecamere i militari hanno identificato Basso, ritrovando poco lontano il suo portafogli, perso probabilmente durante la fuga. Fermato e arrestato, Basso è stato trasportato in ospedale a Bassano del Grappa per una visita psichiatrica e piantonato in vista del processo con giudizio direttissimo.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1