CHIUDI
CHIUDI

14.04.2019

Villa Negri, è iniziata la bonifica dell’area

I lavori di bonifica nell’area di villa Negri a RomanoL’assessore Mauro Salvemini
I lavori di bonifica nell’area di villa Negri a RomanoL’assessore Mauro Salvemini

Iniziati i lavori di bonifica dell’area di villa Negri a Romano. Gli interventi, affidati dall’Amministrazione comunale alla “Brenta Lavori” di Fontaniva per un totale di 80 mila euro, prevedono l’abbattimento dei vecchi stabili del magazzino comunale, che si trova a nord del corpo della villa. L’antico complesso di villa Negri è una struttura in totale disfacimento, con il tetto scoperchiato e la boscaglia che cresce all’interno. Nell’area erano stati anche accatastati dei materiali vetusti, come quadri elettrici di vecchi semafori, bagni e cartelli stradali, rimossi da tempo dal territorio comunale ma mai adeguatamente smaltiti. Già in qualche occasione si erano introdotti nottetempo anche dei vandali, per non parlare dei topi segnalati nella zona, una presenza tutt’altro che decorosa. Quello in corso è il primo stralcio dell’intervento che prevede, oltre all’abbattimento del magazzino, anche il livellamento del terreno e lo sfalcio dell’area. «L’obiettivo è portare a verde tutta l’area dietro alla villa - riferisce l’assessore ai lavori pubblici di Romano, Mauro Salvemini -. Come Amministrazione comunale, intendiamo dare il via a una riqualificazione che porti, in stralci successivi, a rendere il contesto di villa Negri un polmone verde attrezzato e che possa divenire meta per le famiglie e sito per l’organizzazione di eventi». Ecco quindi che l’Amministrazione ha deciso di iniziare l’opera liberando l’area dai vecchi e pericolosi stabili. «Sono state divise anche le varie tipologie di inerti, che al termine dei lavori saranno smaltiti omogeneamente - riferisce l’assessore -. Dopodiché proseguiremo con una progettazione organica e funzionale del sito. È un’area molto vasta e dal potenziale enorme». Si tratta, in totale, di circa 11 mila metri quadrati di area verde calpestabile, più altri 2000 da adibire a servizi vari. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Enrico Saretta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1