CHIUDI
CHIUDI

14.09.2019

Lascia un biglietto
«La faccio finita»
Salvato in extremis

Provvidenziale l'intervento dei carabinieri
Provvidenziale l'intervento dei carabinieri

VICENZA/ROMANO D'EZZELINO. Tragedia evitata ieri mattina, con i carabinieri di Bassano che hanno rintracciato e salvato un 45enne di Vicenza che si era allontanato da casa lasciando un bigliettino d'addio, in cui annunciava la sua intenzione di volerla fare finita.

 

A trovare lo scritto, poco prima delle 8, è stata la moglie che ha immediatamente allertato il 112. I militari hanno subito attivato il sistema di geo-localizzazione del telefono cellulare, che ha permesso di collocare l'uomo in zona Santa Felicita di Romano d'Ezzelino, ai piedi del Grappa. Le ricerche congiunte di carabinieri, carabinieri forestali e vigili del fuoco hanno permesso di individuare la sua motocicletta e, poco dopo, di rintracciare l'uomo, disorientato, sotto ad un costone di roccia.

 

La motivazione che avrebbe spinto il 45enne a tentare di compiere il gesto estremo sarebbe riconducibile al suo stato depressivo, che già in passato lo aveva portato a tentare un atto analogo. L'uomo è stato trasportato all'ospedale di Bassano e ricoverato in psichiatria. 

 

Per tutti coloro che sono in difficoltà o che per qualsiasi motivo arrivano a pensare al suicidio, esistono riferimenti e servizi a cui rivolgersi. Per sentirsi meno soli, per trovare supporto psicologico, per imparare a superare le difficoltà.

Telefono Amico 199.284.284

Telefono Azzurro 19696

Progetto InOltre 800.334.343

I servizi possono essere contattati anche da amici o familiari di chi sta vivendo momenti difficili, per ottenere consigli e indicazioni su come comportarsi.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1