Romano d'Ezzelino

Ragazzo si ferì
in escursione
Caposcout nei guai

.
I pendii del Grappa sopra Valle Santa Felicita (Foto Ceccon)
I pendii del Grappa sopra Valle Santa Felicita (Foto Ceccon)

Un caposcout di 28 anni, residente nelle Marche, andrà a processo davanti al giudice di pace per rispondere di un’ipotesi di lesioni colpose. A denunciarlo, facendo scattare l’indagine, erano stati i genitori di un ragazzo di 10 anni, che era rimasto ferito durante un’escursione sul Monte Grappa.

Il bambino partecipava ad un campo scout, nell’agosto del 2017, e venne organizzata una passeggiata. Il responsabile lo perse di vista; il ragazzino, per raggiungere il gruppo, scivolò e cadde in un dirupo, procurandosi una frattura. Ora dovrà risponderne il caposcout.

# Sposta il focus sul parent