CHIUDI
CHIUDI

28.01.2020 Tags: Treviso , Bassano del Grappa , avvocato , aggressione

Perde la testa
in aula: avvocato
aggredisce giudice

L'avvocato bassanese bloccato dai carabinieri (foto La Tribuna di Treviso)
L'avvocato bassanese bloccato dai carabinieri (foto La Tribuna di Treviso)

Un avvocato bassanese è stato denunciato in seguito all'aggressione nei confronti di un giudice del tribunale di Treviso. Pare che l'uomo abbia perso la testa quando il giudice ha rinviato la sua udienza (particolare smentito dal tribunale). Non appena ha visto Alberto Barbazza, giudice tutelare della I sezione, l'avvocato, come riporta la Tribuna di Treviso, gli si è avventato contro sferrandogli un ceffone.

 

Immediato l'intervento dei carabinieri che hanno prontamente bloccato l'uomo, che ha continuato ad agitarsi, urlando «Mi state facendo morire». E in quel momento sono volati schiaffi anche nei confronti dei militari.

 

Vedendo la condizione del legale, A.G., 49 anni di Bassano del Grappa, sono stati chiamati i soccorsi. Sul posto è arrivata un'ambulanza del Suem 118. Caricato nel mezzo di soccorso, l'uomo ha anche aggredito un'infermiera. L'avvocato, che sostiene di essere gravemente malato e in punto di morte, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale (l'aggressione ai carabinieri). Trasferito in ospedale è stato quindi sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1