CHIUDI
CHIUDI

22.09.2019

Rischio idraulico, lavori sui torrenti

Il torrente Giaron a Casoni. Presto inizieranno i lavori del Genio civile
Il torrente Giaron a Casoni. Presto inizieranno i lavori del Genio civile

Interventi contro il rischio idraulico a Mussolente. Sotto la lente i torrenti Giaron e Volon, due tra i principali corsi d’acqua che attraversano il territorio. Nell’ultimo periodo in Comune sono giunte varie segnalazioni di cittadini sulle condizioni dei canali, in particolare del Giaron. Torrente che rientra nella gestione del Genio Civile di Treviso, il quale ha il compito di provvedere alla sua manutenzione. Recentemente, il Genio ha previsto di realizzare degli interventi che, per motivi di finanziamento, si limitano al taglio e alla pulizia della vegetazione infestante per alcuni tratti del torrente, nell’ambito del finanziamento di un “Accordo quadro per la manutenzione dell’intera rete idraulica di competenza dell’area della Destra Piave”. Il Comune di Mussolente, ha però chiesto al Genio di estendere gli interventi anche ad altri tratti del torrente Giaron, non solo con la rimozione della vegetazione infestante ma liberando l’alveo dai depositi di materiale alluvionale in particolare, in corrispondenza dei manufatti di attraversamento. Pur concordando con le necessità di intervento segnalate dal Comune di Mussolente, il Genio ha evidenziato la mancanza delle risorse economiche per l’esecuzione di tali lavori. L’Amministrazione Montagner ha deciso di metterci del suo. «L’importo dei lavori è di 250 mila euro, con un contributo del nostro Comune di 100mila euro - riferisce il sindaco Montagner -. Si tratta d’interventi di pulizia e manutenzione dell’alveo del Giaron-Volon con taglio degli arbusti e pulizia». •

E.S.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1