CHIUDI
CHIUDI

07.03.2019

Ogni bimbo un fiore La “Cura del Creato” dall’asilo al Roccolo

I bimbi con i genitori e le insegnanti verso il Roccolo di Mussolente
I bimbi con i genitori e le insegnanti verso il Roccolo di Mussolente

I bambini della scuola dell'infanzia diventano giardinieri per un giorno e fanno fiorire la collina del Roccolo di villa Piovene, mettendo a dimora, tra le siepi ai margini della boscaglia, bulbi di mughetto e piantine di pervinca. Lezione all'aperto,per una sessantina di alunni della materna Ai Caduti di Mussolente accompagnati da mamma e papà e dalle loro maestre nell’ambito del progetto di educazione ambientale e di salvaguardia della natura avviato dall'istituto. Un percorso di sensibilizzazione sulla “cura del creato” promosso con i volontari che si occupano dei sentieri natura misquilesi e rivolto anche ai loro genitori, che nelle scorse settimane hanno partecipato ad un ciclo di tre incontri sulla flora spontanea tenuti dal naturalista Bruno Martino e dal referente del progetto sentieri Alessandro Eger. «Parallelamente – spiegano le maestre – con i bimbi abbiamo lavorato sul concetto di cura della natura e abbiamo fatto molte passeggiate sulla collina del Roccolo. È stato un momento bello e partecipato. Accanto ad ogni nuova piantina, i bambini hanno infatti collocato un cartellino con il loro nome e un disegno». •

C.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1