CHIUDI
CHIUDI

05.07.2019

Al Parco della Vittoria “Il giardino del gigante”

Una scena dell’opera teatrale per bambini
Una scena dell’opera teatrale per bambini

Una storia di amicizia per insegnare la bellezza della condivisione. È “Il Giardino del Gigante”, proposta teatrale per bambini in cartellone per il Minifest di Operaestate con la compagnia “Panta Rei”. L’alzata del sipario è questa sera alle 21.15 al parco della Vittoria di Mussolente. Lo spettacolo porta la firma di Enrico Saretta, penna de Il Giornale di Vicenza ma anche conoscitore di teatro e da alcuni anni autore di drammaturgie. Ispirato a “Il Gigante egoista” di Oscar Wilde, “Il Giardino del Gigante” ha per protagonisti un vecchio gigante scontroso e solitario (interpretato da Davide Lazzaretto) e una bambina allegra e misteriosa (Barbara Scalco). In scena con loro anche Paolo Bergamo, nel doppio ruolo di attore e regista.Tornato da un lungo viaggio, il gigante trova nel suo giardino la bimba. Infastidito dall’intrusione, la caccia dalla sua proprietà e decide di costruire un muro per impedirle a lei e a chiunque altro di entrare nuovamente. D’incanto, però, il suo prato, precedentemente fiorito e baciato da un sole primaverile, si copre di ghiaccio e sprofonda in un inverno gelido. Il giardino è stato colpito da un incantesimo e potrà essere riportato in vita solo da un atto di bontà che riesca a scaldare il cuore del gigante, facendo risplendere nuovamente il sole. I biglietti per la serata costano 4,50 euro per l’intero, 2,50 per il biglietto ridotto. In caso di maltempo lo spettacolo si terrà nella sala polifunzionale dell’oratorio di San Michele Arcangelo di Mussolente. Per quanto riguarda Bassano, invece, il riccio Poldo e la velocissima lepre Zig Zag si sfidano a una gara di corsa. E Poldo le penserà tutte per vincere e far divertire il pubblico: è “La grande sfida tra il riccio e la lepre”, spettacolo di teatro per bambini che andrà in scena sempre nell’ambito della rassegna del Minifest di Operaestate lunedì prossimo, 8 luglio, alle 21.15 al centro ricreativo di quartiere Angarano in via Ca’ Morosin. Biglietti interi 4,50 euro; ridotti 2,50. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Lorenzo Parolin
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1