CHIUDI
CHIUDI

23.06.2019

Tappa in città e a Marostica per “La via dei Carraresi”

Oggi la ciclostorica alla scoperta del territorio fa tappa in città. Il week end bassanese dedicato al grande sport, con i Campionati italiani assoluti di paraciclismo e il passaggio delle straordinarie vetture partecipanti a La leggenda di Bassano, si arricchisce di un’altra suggestiva manifestazione. Questa mattina attraverseranno infatti la nostra città i ciclisti impegnati nella 2. edizione de “La via dei Carraresi”, ciclostorica alla scoperta del territorio tra borghi medievali e sentieri immersi nella natura, con partenza e arrivo a Cittadella e un itinerario studiato per permettere di ammirare le bellezze del nostro paesaggio. Tra i partecipanti si segnalano Giancarlo Brocci, personaggio molto famoso nel mondo delle cicloturistiche e fondatore del movimento, Francesco Moser, Roberto Conti, Norma Gimondi, Mario Beccia, Flavio Martini, Flavio Miozzo, Simone Fraccaro, Tullio Bertacco, Marco Serpellini, Mara Mosole e Luciano Loro. I ciclisti partiranno da Cittadella verso le 9 e arriveranno a Bassano intorno alle 9.45 per una sosta al brolo di Palazzo Bonaguro; da lì, rimanendo in destra Brenta, raggiungeranno Villa Bianchi Michiel per poi proseguire fino alla Rosina, con tappa alla Chiesetta del Ciclista. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1