CHIUDI
CHIUDI

22.09.2019

«Picchia i figli
e li maltratta»
Madre a processo

Un'aula del tribunale
Un'aula del tribunale

COLCERESA.  Una mamma vicentina di 44 anni è stata rinviata a giudizio e dovrà presentarsi in tribunale per rispondere di maltrattamenti in famiglia e di lesioni aggravate. A farne le spese i figli, che oggi sono maggiorenni ma che per anni avrebbero dovuto subire le angherie della madre, che li avrebbe offesi, minacciati, anche picchiati. La figlia infatti era stata costretta a ricorrere alle cure del pronto soccorso; oggi ha ritirato la denuncia, ma il reato è perseguibile d’ufficio. Al figlio avrebbe vietato di guardare la tv, di farsi la doccia, di preparare la lavatrice: «Prima paghi le bollette».
 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1