CHIUDI
CHIUDI

07.06.2019

Nicolò, 15 anni
non ce l'ha fatta
dopo l'incidente

Un’immagine di Nicolò Celi, 15 anni, tratta dal suo profilo facebook
Un’immagine di Nicolò Celi, 15 anni, tratta dal suo profilo facebook

COLCERESA. Dopo due giorni di agonia nel reparto di rianimazione dell’ospedale San Bortolo di Vicenza, nella serata di ieri si è spento Nicolò Celi, il ragazzino di 15 anni, giovane promessa del ciclismo, vittima dell’incidente stradale avvenuto martedì a Colceresa, nell’ex territorio comunale di Molvena, dove lo studente viveva insieme alla famiglia. Nel primo pomeriggio di ieri, quando la gravità del quadro clinico era diventata ormai irreversibile, i medici del reparto hanno dichiarato la morte cerebrale del ragazzino. Quindi, in serata, passate le sei ore di monitoraggio previste dalla legge per controllare l’eventuale ripresa delle funzioni vitali, è stato dichiarato il decesso e sono state avviate le pratiche per l’eventuale espianto degli organi.

L’incidente è avvenuto poco dopo le 14 di martedì, quando Nicolò stava tornando a casa da scuola in sella al suo scooter Aprilia e si è scontrato con una Subaru Impreza. 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1