CHIUDI
CHIUDI

26.03.2019

Chiudono le portiere Bimbo bloccato in auto

Un mezzo dei vigili del fuoco
Un mezzo dei vigili del fuoco

Mamma e papà scendono dall'auto, chiudono le portiere e dopo qualche secondo scatta automaticamente il meccanismo che blocca la riapertura con le chiavi per un disguido rimaste all'interno dell'abitacolo. E il bambino di otto mesi, rimasto bloccato nel seggiolino non può essere preso in braccio e fatto uscire. Erano circa le 10 di ieri quando i genitori sono andati in panico vedendo da una parte il loro piccolo piangere all'interno dell'auto inesorabilmente chiusa e, dall’altra, constatare l'impossibilità da parte loro di risolvere in qualche modo la situazione. Ci hanno provato con ogni mezzo anche tentando di sfondare i finestrini, non potendo però colpire troppo forte i vetri per il timore di ferire il piccolo seduto all’interno dell’abitacolo. A un certo punto, angosciati, la mamma e il papà hanno deciso di allertare i vigili del fuoco di Bassano che sono arrivati nel parcheggio di piazza Duomo, in centro al paese dove hanno trovato i due genitori accanto alla loro vettura con il bimbo bloccato al suo interno. L'arrivo dei vigili del fuoco dal distaccamento di via Ca' Baroncello è stato provvidenziale. In poco meno di cinque minuti infatti le portiere sono state aperte con una speciale strumentazione, senza danneggiare la vettura. Mamma e papà hanno riabbracciato il piccolo e tirato un gran sospiro di sollievo.

L.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1