CHIUDI
CHIUDI

22.03.2019

Al Micropolis di Crosara si proietta “Dogman”

È una rassegna di film davvero da Oscar quella che ha preso il via la settimana scorsa al Micropolis di Crosara, organizzata con passione e competenza dal gruppo Cineforum Marostica. Inaugurato da “Bohemian Rapsody”, propone infatti molte delle pellicole premiate con la famosissima statuetta. Così, dopo il film che racconta la parabola umana e artistica di Freddie Mercury, stasera e domani, sempre alle 21, sarà il turno di “Dogman”, premiato a Cannes e in corsa in ben 15 categorie al David, l’Oscar italiano. Un film davvero da non mancare, ambientato in una periferia sospesa tra metropoli e natura selvaggia, dove Marcello, un uomo mite, dopo l'ennesima sopraffazione immaginerà una rivalsa dall'esito inaspettato. La settimana prossima, invece, a illuminare lo schermo di Crosara sarà l’ultimo film di Spike Lee (“BlacKkKlansman”) che racconta la storia vera, ambientata negli anni Settanta, di un poliziotto afro-americano che riuscì a entrare a far parte del Ku Klux Klan. Il prossimo mese che poi sarà inaugurato dal bellissimo “Roma”, altro film protagonista degli Oscar, con “Green book” a seguire. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.F.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1