CHIUDI
CHIUDI

26.06.2020

Un malore
stronca Angelo
pasticcere 47enne

Angelo Rodeghiero, la vittima
Angelo Rodeghiero, la vittima

Asiago piange la scomparsa improvvisa di Angelo Rodeghiero, 47 anni, pasticcere residente nel capoluogo, da anni impiegato nella nota pasticceria “Vecchia Milano”.
Rodeghiero, conosciuto da molti come “Lupin” per la sua somiglianza con il personaggio dei fumetti, è stato trovato privo di vita mercoledì pomeriggio proprio nella pasticceria che lo ha visto crescere professionalmente e come uomo in oltre 25 anni di servizio. A scoprirlo un collega pasticcere di Asiago, Emanuele Cunico del panificio Cunico, che lo ha trovato riversato a terra e, nonostante la chiamata immediata al 118 e al massaggio cardiaco praticatogli subito, non ha potuto salvare l’amico e collega. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1