CHIUDI
CHIUDI

18.09.2019

Lei lo rivuole poi
lo strattona, lui la
scarica in strada

Un intervento della polizia. ARCHIVIO
Un intervento della polizia. ARCHIVIO

BASSANO. Raggiunge l'abitazione dell'ex, prende a pugni la porta, poi ci litiga in auto e viene scaricata per strada. Il concitato episodio è avvenuto in città qualche notte fa. Una bassanese di 53 anni, di origine eritrea, ha raggiunto l'appartamento dell'amico senegalese di 49 anni, tempestando di colpi la porta e pretendendo di dormire con lui. L'africano però si è rifiutato e allora la donna gli ha chiesto di accompagnarla da un altro amico. Saliti in auto hanno percorso un tratto di strada fino all'incrocio con via Chini e via Ognissanti. Qui la donna ha iniziato a strattonare l'uomo, strappandogli una manica della camicia e impugnando il volante, fino a rischiare di fargli perdere il controllo del mezzo. A quel punto lui ha arrestato l'auto e ha fatto scendere di forza lei. Alla scena ha assistito un passante, che pensando a un caso di maltrattamenti ha dato l'allarme al 113. Gli agenti del commissariato hanno trovato la bassanese seduta a terra in buona salute, mentre l'uomo si era recato in commissariato a chiedere aiuto. Alla fine nessuno ha sporto denuncia.

F.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1