CHIUDI
CHIUDI

05.12.2019 Tags: Rossano Veneto

Lavoratori in nero
e clandestini
Sigilli al laboratorio

Il blitz della polizia
Il blitz della polizia

ROSSANO VENETO. Blitz nel pomeriggio di ieri di polizia, spisal e polizia locale alla ditta "Confezioni Xia di Xia Suihao" in via Meucci a Rossano Veneto.

 

Durante l'accertamento all'interno del capannone sono state trovate 23 persone di nazionalità cinese, delle quali 16 prive di regolare assunzione; cinque di queste, inoltre, sono risultate completamente irregolari, mentre lo stabile era privo di qualsiasi dichiarazione di conformità prevista. Non solo, perché in una zona del fabbricato erano stati adibiti - in modo abusivo - dei locali ad uso dormitorio, privi di vie di uscita e di emergenza.

 

Alla luce delle gravi irregolarità riscontrate, lo stabile adibito a laboratorio è stato sequestrato. Il sequestro è stato operato a carico di Youyu Zhou, 45 anni, cinese residente a Borso del Grappa (Treviso), nonché indagato per sfruttamento del lavoro clandestino. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1