Tezze sul Brenta

Investe un pedone e cade: ciclista muore 50 giorni dopo l'incidente

Via Salute a Rossano, dov'è avvenuto l'incidente
Via Salute a Rossano, dov'è avvenuto l'incidente

Si è spento all'ospedale di Bassano, quasi 50 giorni dopo l'incidente del quale era stato vittima, Giovanni Menegazzo. Avrebbe compiuto 74 anni il 20 agosto. Abitava a Tezze sul Brenta.

Il pensionato, la mattina del 7 gennaio, stava percorrendo via Salute, a Rossano, in sella alla sua bicicletta assistita, diretto verso il centro del paese, quando è finito contro un pedone, un 73enne della zona, che procedeva in senso contrario. Il ciclista in seguito all'urto ha perso l'equilibrio ed è piombato sull'asfalto battendo il capo. Le sue condizioni sono apparse subito gravi. 

Menegazzo era stato trasportato d'urgenza in prognosi riservata al San Bortolo di Vicenza dov'era stato operato per due volte. Nei giorni successivi il trasferimento al San Bassiano. Purtroppo ogni speranza di una ripresa s'è spenta all'inizio della settimana. Il pensionato, che era stato dipendente alla Bbm di via Mottinello a Rossano, lascia nel dolore la moglie Flavia e il figlio Mauro.

La polizia locale rossanese, che segue la indagini e ha informato il magistrato di turno, sta ora cercando di ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente anche tramite la videosorveglianza.

Lucio Zonta