CHIUDI
CHIUDI

18.09.2020 Tags: Solagna , incidente in bici

Dodicenne in bici
contro un palo
È in rianimazione

Uno scorcio di via Bresagge, teatro dell’incidente
Uno scorcio di via Bresagge, teatro dell’incidente

Un banale giro in sella alla sua bicicletta è finito in malo modo per un ragazzino di 12 anni di Solagna, che è caduto rovinosamente a terra battendo la testa, forse contro un palo della pubblica illuminazione. L’incidente gli ha procurato serie lesioni al capo e al volto. Dopo il ricovero all’ospedale San Bassiano, il piccolo è stato trasferito all’ospedale di Vicenza, dove ieri mattina i medici l’hanno sottoposto a un delicato intervento di chirurgia maxillofacciale. Ora è ricoverato nel reparto di Terapia intensiva pediatrica. Non è in pericolo di vita, ma le sue condizioni sono serie soprattutto per i colpi ricevuti al cranio. 

 

Tutto è avvenuto nel pomeriggio di mercoledì, nel paese alle porte della Valbrenta. Erano da poco passate le 14 quando il ragazzo è caduto mentre percorreva via Bresagge, una zona collinare del Comune, situata nell’omonima contrada ai piedi del monte Grappa. All’incidente non avrebbe assistito nessuno, la dinamica quindi è ancora molto incerta ma si escludono responsabilità di terze persone. A dare l'allarme alcuni residenti, che hanno sentito le urla di dolore del ragazzino, chiamando il 118 e contattando il padre del piccolo, subito accorso.

Francesca Cavedagna
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1