Valbrenta

Disinnesco bomba, chiudono la statale 47 e la linea ferroviaria della Valsugana

La strada statale 47, e la linea ferroviaria della Valsugana, verranno chiuse domani, martedì 21, al traffico per il disinnesco di un residuato bellico trovato a Cismon del Grappa, nel comune di Valbrenta. Le attività di disinnesco, comunica la questura di Vicenza, inizieranno alle 8 con una durata stimata di circa sei-otto ore. I collegamenti lungo la SS47 e le strade adiacenti verranno interrotti a Cismon dalle 7 alle 14, comunque fino al termine delle operazioni. Il traffico pesante potrà raggiungere Montebelluna (Treviso) e percorrere la SS348 - Feltre - SS50 bis fino a Primolano, e viceversa per chi proviene da Nord. È comunque consigliata la deviazione attraverso la A4-Verona-A22-Trento. Ai veicoli è consigliato percorrere da Bassano la SP72 in direzione di Asiago e quindi la Sp76-Enego-Primolano.