CHIUDI
CHIUDI

31.03.2019

Ultraleggero cade
e prende fuoco
Muore il pilota

CASSOLA. Un ultraleggero è precipitato oggi pomeriggio, poco prima delle 15.30, in via Loria a Cassola, vicino al cimitero. Nulla da fare per il pilota, morto sul colpo. Si tratta di Gaudenzio Cherubin, 62 anni, residente a Bassano e gestore dell'aviosuperficie di Cassola, "Club di Volo Ferraro Pastega".

 

Il piccolo aereo, pare a causa di una avaria dopo il decollo, è caduto in mezzo agli alberi. I vigili del fuoco di Bassano hanno spento le fiamme del velivolo, che al contatto con il terreno si è spezzato in più parti, incendiandosi. Il medico del Suem 118 non ha potuto far altro che constatare la morte del 62enne. L'ultraleggero era decollato proprio dalla vicina avio superficie di Cassola, distante un paio di chilometri. Sul luogo dell'incidente anche la polizia.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1