CHIUDI
CHIUDI

21.01.2020

Caos nel campo di basket E il sindaco lo fa chiudere

L’area fatta chiudere dal sindaco
L’area fatta chiudere dal sindaco

Troppi schiamazzi notturni: l’Amministrazione di Cassola chiude il parco “Dei Santi”. Una misura che il sindaco Aldo Maroso è stato costretto a prendere anche a causa delle continue lamentele dei residenti di quella zona di San Giuseppe, dove, all’incrocio tra le vie Vivaldi e Donizetti, sorge un parco per i più piccoli, in pieno quartiere Dei Santi. Un parco recintato ma che sino a questa decisione era stato tenuto sempre aperto, notte e giorno. Soltanto che, all’imbrunire, quando le mamme con i bambini tornavano a casa, l’area verde era popolata di di giovani che passavano le serate a bighellonare, abbandonando spesso anche bottiglie rotte e turbando le notti degli abitanti. «Abbiamo chiesto ai residenti se ci fosse qualcuno disponibile a chiudere il parco la sera e a riaprirlo la mattina - riferisce il sindaco Maroso - ma non si è fatto avanti nessuno. Per questo, e per far fronte alle continue richieste dei residenti, siamo stati costretti a chiuderlo. Ovviamente, se qualcuno si renderà disponibile a svolgere questo servizio di apertura e chiusura, il parco potrà riaprire». Il sindaco riferisce inoltre che i vertici della sua Amministrazione avevano provato ad avvicinare questi giovanotti, tutti minorenni, per invitarli a mantenere un maggiore decoro. Questi, però, avevano imputato la responsabilità degli schiamazzi a un altro gruppo di giovani, un po' più grandi. Nell’impossibilità di venirne a capo, l’Amministrazione ha scelto quindi la misura più drastica.

E.S.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1