CHIUDI
CHIUDI

15.08.2019

Blatte alla Mazzini e in centro storico Interventi urgenti

Una veduta aerea della scuola Mazzini in piazzale Trento FOTO  CECCON
Una veduta aerea della scuola Mazzini in piazzale Trento FOTO CECCON

Scarafaggi a scuola: il Comune ordina la disinfestazione urgente in vista dell’avvio del nuovo anno scolastico. Non è bastato l’intervento programmato di prassi per liberare la scuola primaria “Mazzini” di piazzale Trento dalle blatte, comunemente note come scarafaggi. L’Amministrazione deve ora ricorrere a un intervento straordinario per debellare questa piaga che ha colpito alcuni locali dell’istituto, che ospita oltre ai bambini delle elementari anche otto classi del liceo Brocchi. La disinfestazione si è resa necessaria a seguito di segnalazioni arrivate dai dipendenti della scuola all’Ufficio Ambiente del Comune di Bassano, capitanato dall’assessore Andrea Viero. Della situazione si occupano anche l’assessore all’istruzione Mariano Scotton e l’assessore ai lavori pubblici Andrea Zonta. «Non appena è giunta la segnalazione della presenza di questi insetti ci siamo attivati - riferisce Viero -. Al momento sono in corso controlli per valutare la quantità di blatte presenti, in modo da procedere con un intervento mirato». Ciò nonostante è stato chiesto a Etra di procedere intanto con due interventi di disinfestazione. «Per ovvi motivi igienici, è fondamentale agire prima dell’avvio dell’anno scolastico - prosegue l’assessore Viero -. Allo stesso tempo, stiamo valutando interventi migliorativi nella scuola. Procederemo con la posa del controsoffitto e con altre operazioni necessarie per risolvere alcuni problemi provocate dal maltempo». Quello degli scarafaggi però non è un problema soltanto della “Mazzini”. Anche in centro storico è stata segnalata questa fastidiosa presenza. L’Amministrazione ha chiesto quindi a Etra un altro intervento di disinfestazione urgente, che coinvolgerà via Matteotti, vicolo Zudei e palazzo Bonaguro, pieno centro storico praticamente. Sarà utilizzato un atomizzatore con lancia spray. «Purtroppo il problema delle blatte è più sentito in centro perché qui la rete fognaria è piuttosto antiquata - sottolinea l’assessore -. Con Etra stiamo perciò valutando degli interventi strutturali per migliorare lo stato delle condotte». Tra scuola Mazzini e centro storico, questo primo intervento costerà circa 300 euro. Non è escluso però che la cifra possa salire. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Enrico Saretta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1