Bassano

Bambino “vola”
per gioco
dal terrazzo

.
Intervento del 118
Intervento del 118

Un gioco tra fratellini è finito con un volo dal terrazzo di casa, e un bimbo di appena sette anni ricoverato all’ospedale San Bassiano, con fratture giudicate guaribili in 35 giorni. Tutto è avvenuto il pomeriggio dello scorso mercoledì in una palazzina di quartiere Rondò Brenta. Una bimba di 9 anni, e il suo fratellino di 7 stavano giocando a rincorrersi per le stanze di casa. A un certo punto la piccola ha chiuso il fratello in terrazzo, per impedirgli di rientrare in casa, e riuscire così a vincere la sfida innocente di gioca a scappare senza farsi prendere. Il bimbo tenace non si è arreso alla sconfitta, e motivato dalla voglia di rivincita ha pensato bene di lanciarsi dal balcone del primo piano, convinto che un volo di 5 metri lo avrebbe lasciato incolume, e quindi sarebbe potuto correre beato in casa ad acciuffare la sorella. Ovviamente sbagliava. L’atterraggio nel cortile di sotto gli la frattura scomposta del femore ed altre lesioni minori.  Il bimbo è stato curato dai medici ed ora sta un po’ meglio. La prognosi di oltre 20 giorni, ha avviato le indagini d’ufficio degli agenti del commissariato cittadino.   Stando alle prime verifiche il volo dal balcone parrebbe avere tutti i contorni del banale incidente, senza far presupporre che i piccoli fossero stati abbandonati. 

F.C.