CHIUDI
CHIUDI

09.04.2019

Bambino di 4 anni
gioca a nascondino
e si perde in centro

Una volante della polizia di Bassano
Una volante della polizia di Bassano

BASSANO. «Mi sono nascosto così bene che alla fine i miei genitori non mi hanno trovato». Sono le parole dette alla polizia dal piccolo di 4 anni che domenica sera ha approfittato di un innocente gioco con mamma e papà per svanire nel nulla in pieno centro storico.

 

La famiglia, che era arrivata a Bassano da fuori provincia per una giornata di svago, stava passeggiando per la città. Il bimbo, assai vispo, ha iniziato a giocare a nascondino, anticipando i genitori di pochi metri, nascondendosi dietro un muro o una colonna, e saltando fuori all'improvviso. L'innocuo giochetto ha avuto un risvolto imprevisto. Il bimbo ad un certo punto si è nascosto e ha atteso i genitori, che però devono averlo superato senza vedere dov'era, iniziando subito a cercarlo disperati. Il piccolo è poi tornato indietro per fare lo stesso, con la differenza che il panico non l'ha nemmeno sfiorato.

 

Fermato da un commessa tra via XI Febbraio e via Teatro, la quale gli ha chiesto perché fosse a spasso da solo, ha risposto candidamente: «Ah niente, i miei genitori si sono persi». Inevitabile la chiamata al 113: agli agenti del commissariato il bimbo ha fornito tutte le generalità con la precisione di un adulto. Pochi istanti dopo il gruppo è stato raggiunto dai preoccupatissimi famigliari, accolti dalla risata del bimbo: «Vi ho fregati». 

F.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1