Bassano

Anziano picchiato
e chiuso fuori al
freddo dalla moglie

.
Intervento della polizia
Intervento della polizia


Minacciato, picchiato anche a bottigliate in testa, chiuso in giardino o in terrazza al freddo. Sarebbe questo l'inferno vissuto negli ultimi mesi da un anziano bassanese ad opera della moglie, molto più giovane di lui. Ai maltrattamenti in famiglia ha posto fine la polizia che ha denunciato la donna, una romena di 43 anni.  La vittima, che ne ha 79, in passato non aveva mai voluto sporgere denuncia sebbene gli agenti del commissariato e i carabinieri fossero intervenuti più volte nell'abitazione coniugale, un appartamento di via Chiuppano. Le segnalazioni dei vicini di casa hanno però portato i poliziotti a raccogliere documentazione, su impulso della Procura della Repubblica di Vicenza. In un caso l'uomo è finito al Pronto soccorso a farsi medicare. Secondo la polizia a donna avrebbe anche minacciato gli stessi vicini.