CHIUDI
CHIUDI

24.04.2019

Torna la Sagra dei cuchi È festa grande a Canove

A Canove di Roana ritorna la “Sagra dei Cuchi”, abbinata alla festa patronale dedicata a San Marco e organizzata dalla Pro loco. Luna park, giochi e animazione, un piccolo mercatino e soprattutto i “cuchi” saranno protagonisti da oggi al 30 aprile. I cuchi sono fischietti di terracotta fatti a mano di varie forme e colori che ancora oggi rappresentano un simbolo d’amore e d’amicizia. La tradizione altopianese vuole che il “cuco” venga portato in dono dall’innamorato alla propria ragazza come pegno d’amore. Se l’amore è corrisposto la ragazza risponde donando un uovo sodo colorato durante le tante rogazioni. Molti cuchi, anche di altre tradizioni e nazioni, sono esposti nel Museo dei Cuchi di Tresché Cesuna, visitabile nei giorni della sagra. Il programma della festa, con sempre attivo uno stand gastronomico per assaporare piatti tipici locali, prevede numerosi concerti dal vivo: stasera la band “Rock Star” coi migliori brani di Vasco Rossi; domani, dopo l’intrattenimento per i più piccoli la sera toccherà al gruppo “Riflesso”, seguito il giorno dopo dalla band “Muppets Cover Band”. Il 27 aprile sarà la volta dei “Bad Monkey” e dei “Chernoband” ed a chiudere la sagra il 28 aprile ci sarà una serata di ballo liscio con l’orchestra “Gianni Dego”. Alle 22 poi si terrà l’estrazione a premi della lotteria. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

G.R.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Oltre al turismo quale potrebbe essere la chiave per lo sviluppo dell’Altopiano?
ok