CHIUDI
CHIUDI

11.06.2019

Raccolta dei tappi usati per i bambini del Kenia

Un tappo di plastica per i ragazzi dell’orfanotrofio di Kegogi, in Kenya. L’onlus “Iris, Amo, Proteggo, Sostegno” di Lusiana lancia una nuova raccolta fondi a favore dei 366 bambini kenioti, 200 dei quali orfani, che l’associazione sostiene permettendo loro di andare a scuola, avere almeno un pasto sano al giorno e creare un senso di comunità gettando le basi perché il loro futuro possa essere migliore. Oltre ai mercatini nelle principali feste paesane, Iris ha pensato alla raccolta di tappi di plastica che poi saranno venduti. Il ricavato servirà al pagamento delle tasse governative della scuola, ad acquistare alimenti e a stipendiare gli insegnanti. «Chiediamo a bar, ristoranti e privati di raccogliere i tappi di plastica e di “ospitare” i raccoglitori che forniamo – commenta il presidente Florindo Sartori -. Ogni aiuto per noi è fondamentale perché non abbiamo aiuti esterni. Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

G.R.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Oltre al turismo quale potrebbe essere la chiave per lo sviluppo dell’Altopiano?
ok