CHIUDI
CHIUDI

17.10.2019

Il sindaco dal Papa con Rosita Celentano

L’arrivo in Vaticano dei tanti partecipanti al Cammino
L’arrivo in Vaticano dei tanti partecipanti al Cammino

Il Comune di Roana si schiera a favore degli animali e si prepara a ideare una serie di iniziative a loro dedicata. Proprio in questi giorni il primo cittadino di Roana, Elisabetta Magnabosco, è stata in udienza da papa Francesco in seguito alla partecipazione all’ultima tappa del “Cammino per gli animali”, ben 270 chilometri tra Assisi e Roma, lungo la via Francigena, quale collegamento simbolico tra San Francesco e il pontefice che si è tenuto per la ricorrenza di San Francesco, patrono degli animali. L’iniziativa è nata da un’idea di Angelo Vaira, fondatore di ThinkDog e artefice dell’approccio cognitivo-relazionale e della scuola cognitivo-zooantropologica di Pet Training. Vaira è anche marito di Rosita Celentano e, proprio con la nota coppia, Magnabosco ha compiuto l’ultimo giorno del cammino terminato, con l’udienza dal Santo Padre. «Vogliamo destare le coscienze sulla questione animali - spiega il sindaco - partendo dalle considerazioni fatte da papa Francesco, ovvero che non si raggiunge la pace interiore se non si è in pace con il creato, compresi gli animali. Vorrei avviare anche a Roana delle iniziative di sensibilizzazione che potrebbero essere ad esempio il riprodurre in piccolo un nostro “Cammino per gli animali” oppure organizzare degli incontri sul tema. Il mio auspicio è che si possa anche creare qualcosa di permanente insieme ad Angelo Vaira e con il coinvolgimento delle associazioni locali – conclude Magnabosco – in maniera che ci possa essere una maggior sensibilità e consapevolezza, in generale e specificatamente nei riguardi degli animali, su tutto l’Altopiano». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

G.R.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Oltre al turismo quale potrebbe essere la chiave per lo sviluppo dell’Altopiano?
ok