CHIUDI
CHIUDI

16.04.2019

Famiglia si perde
sull'Altopiano
Ritrovata di notte

Una jeep del Soccorso alpino. (Foto archivio)
Una jeep del Soccorso alpino. (Foto archivio)

ASIAGO. Ieri sera attorno alle 23 il Soccorso alpino di Asiago è stato allertato dal 118 per quattro persone in difficoltà. I quattro, un nonno, il figlio e i due nipoti di 8 e 14 anni, erano partiti nel primo pomeriggio per una camminata da Forte Interrotto verso i cimiteri di guerra. Ingannati dalla segnaletica cancellata, gli escursionisti avevano smarrito il sentiero, fino a ritrovarsi lungo una strada militare senza più orientamento.

 

Verso le 21.30 nonno e figlio, originari dell'Altopiano e residenti all'estero, avevano chiamato un amico per farsi aiutare telefonicamente con alcune indicazioni. Successivamente, però, si è reso necessario l'intervento del Soccorso alpino.

 

Due squadre si sono subito mosse. Grazie alle coordinate Gps, i soccorritori sono risaliti al luogo dove la famiglia si trovava, sulla strada che scende verso Contrada Bosco. Una jeep è partita dall'alto, un'altra è risalita dalla contrada. Verso mezzanotte, i quattro sono stati incrociati a circa tre chilometri di distanza dall'abitato. Stavano bene e sono stati riaccompagnati alla loro macchina.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Oltre al turismo quale potrebbe essere la chiave per lo sviluppo dell’Altopiano?
ok