CHIUDI
CHIUDI

15.09.2019

Escursionista
soccorsa
a Cima Portule

L'intervento del soccorso alpino di Asiago
L'intervento del soccorso alpino di Asiago

ASIAGO. Attorno alle 16 il Soccorso alpino di Asiago è stato allertato per una donna colta da malore a Cima Portule. L'escursionista, 65 anni, di Montebelluna (Treviso), che si trovava con una comitiva di una trentina di persone, è stata raggiunta da 5 soccorritori, arrivati a Bocchette Portule in fuoristrada per poi  proseguire a piedi con una camminata di 50 minuti. Dopo averla caricata in barella, la squadra la ha trasportata alla jeep e da lì l'ha accompagnata direttamente all'ospedale di Asiago per le verifiche del caso.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Oltre al turismo quale potrebbe essere la chiave per lo sviluppo dell’Altopiano?
ok