CHIUDI
CHIUDI

14.07.2019

Defibrillatore donato al Soccorso dall’Ulss 7

La consegna dello strumento all’ospedale di Bassano
La consegna dello strumento all’ospedale di Bassano

La stazione altopianese del soccorso alpino e speleologico si arricchisce di un nuovo strumento salvavita. Grazie all’Ulss 7 Pedemontana oggi può contare anche di un defibrillatore semiautomatico esterno, che potrà essere utilizzato in caso di intervento di soccorso oppure per l'assistenza durante le manifestazioni. Il defibrillatore, ceduto in comodato d’uso, troverà spazio sul fuoristrada del soccorso alpino per essere immediatamente impiegabile. Tutti i volontari della stazione altopianese infatti hanno conseguito il certificato di formazione per l’utilizzo dello strumento in maniera ci sia sempre un addetto certificato. La consegna, avvenuta all’ospedale di San Bassiano, ha visto la direttrice sanitaria dell’Ulss 7, Emanuela Zandonà, edil primario di struttura complessa di pronto soccorso di Bassano, Andrea Favaro, consegnare il dispositivo al capostazione Daniele Zotti assieme ai soccorritori Marco Mosele e Nicolò Rossi. © RIPRODUZIONE RISERVATA

G.R.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Oltre al turismo quale potrebbe essere la chiave per lo sviluppo dell’Altopiano?
ok