CHIUDI
CHIUDI

18.10.2019 Tags: Asiago , Asiago foliage , Altopiano , autunno

Asiago Foliage,
autunno di festa
in Altopiano

Una suggestiva immagine del paesaggio autunnale offerto dall'Altopiano
Una suggestiva immagine del paesaggio autunnale offerto dall'Altopiano

ASIAGO. Ad Asiago il prossimo fine settimana si festeggerà l'autunno con i suoi colori e i suoi profumi. "Asiago Foliage" sabato e domenica offrirà un ricco programma di laboratori (anche per adulti), mercatini, dimostrazioni di lavori antichi e di artisti locali, esposizioni delle nuove tendenze outdoor, enogastronomia e tanto altro per far divertire grandi e piccoli. L'evento, giunto alla quinta edizione, vuole proprio celebrare l'esplosione di colori che l'autunno sa regalare invitando residenti e turisti a divertirsi esplorando le vie del centro addobbate per l'occasione e a passeggiare nei luoghi più affascinanti dei dintorni con la macchina fotografica al collo per immortalare panorami unici. Anche perché abbinato ad "Asiago Foliage" c'è un concorso fotografico: le foto più belle per composizione, colori, luci e atmosfere saranno premiate domenica alle 17.30 nel municipio di Asiago.

 

Nelle due giornate della manifestazione le attività commerciali esporranno addobbi a tema, ricette, oggetti per la casa e prodotti realizzati con zucche, castagne, funghi. Non mancheranno laboratori creativi, sensoriali e scientifici per ogni età per scatenare l'immaginazione e giocare con suoni, colori, consistenze. Quest'anno la novità saranno le esibizioni nel centro storico di sport adatti a questa stagione come trekking, orienteering ed e-bike. Anche i ristoranti e i locali proporranno ricette a tema. A completare la festa ci saranno performance artistiche con artisti di strada e associazioni che allieteranno i visitatori oltre alle passeggiate, alcune appena fuori dalle piazze, proposte da Guide Altopiano, Asiago Guide e dai carabinieri forestali.

 

"Asiago foliage" inizierà sabato mattina con i primi laboratori per bambini allestiti nel tensostruttura di piazza Carli, il mercatino di opere del proprio ingegno, l'esposizione di prodotti dell'autunno, lo spettacolo di lavorazione del legno e le opere degli artisti del gruppo Arte Insieme. Col passare delle ore la manifestazione si arricchirà con gli sport, una dimostrazione dell'antica lavorazione della paglia, una sfilata di abiti e accessori creati con i materiali dell'autunno e infine alle 21 il concerto del Coro Asiago con castagne e vin brulè all'interno della tensostruttura. Domenica si replicherà con l'aggiunta di musiche itineranti e la presentazione in sala consiliare alle 11 del libro "La mente delle piante" di Umberto Castiello.

Gerardo Rigoni

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Oltre al turismo quale potrebbe essere la chiave per lo sviluppo dell’Altopiano?
ok