CHIUDI
CHIUDI

30.10.2019

Al Gal Montagna il punto sui bandi per lo sviluppo

Oggi alle 9.30 al Gal Montagna Vicentina, nel palazzo dell’Unione montana ad Asiago, è in programma un incontro rivolto ai beneficiari dei bandi per approfondire le procedure di rendicontazione delle domande di acconto/saldo e di controllo sul rispetto della normativa in materia di appalti. L’appuntamento è stato preparato in collaborazione con l'Agenzia veneta per i pagamenti in agricoltura, sportello unico agricolo di Vicenza, ed è gratuito e aperto al pubblico. L’incontro sarà anche l’occasione per sollecitare la chiusura delle progettazioni proposte con i bandi aree interne sia per investimenti per migliorare le prestazioni e la sostenibilità globale dell’azienda, sia per per le infrastrutture viarie silvopastorali, la ricomposizione e il miglioramento fondiario e i servizi in rete, sia, infine, indirizzate alla creazione e allo sviluppo della diversificazione delle imprese agricole. Tutti e tre i bandi, per complessivi 5,7 milioni di euro, sono in scadenza il 2 novembre. Quello di oggi segue un altro incontro importante coordinato dal Gal Montagna Vicentina, in cui è stato presentato il progetto “Top Value” finanziato dal programma Interreg Italia–Austria 2014-2020: la Direzione regionale agroalimentare ha illustrato il marchio “prodotto di montagna” e come ottenerne l’adozione. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

G.R.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Oltre al turismo quale potrebbe essere la chiave per lo sviluppo dell’Altopiano?
ok