Rossano Veneto

Aggredita e picchiata in casa, fugge e vaga ferita per i campi

Trovata nelle campagne di Rossano Veneto con i vestiti strappati e senza scarpe: una donna residente nel trevigiano, vittima di un pesante pestaggio, è stata soccorsa dai carabinieri della stazione di Rosà e accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale San Bassiano.

Dai primi accertamenti pare che la donna di 50 anni, residente a Loria (Treviso), fosse scappata di casa dopo essere stata vittima di una pesante aggressione da parte del compagno e di alcuni suoi amici. Per mettersi in salvo la vittima avrebbe preso la strada dei campi fino a raggiungere il vicino Vicentino, dove è stata notata da alcuni passanti che hanno immediatamente dato l’allarme ai carabinieri. La cinquantenne resta ricoverata all’ospedale bassanese con diverse lesioni e una prognosi superiore ai trenta giorni. Le indagini sono in corso. 

Francesca Cavedagna

Suggerimenti