CHIUDI
CHIUDI

24.04.2019

Adesca ragazzine
usando foto del figlio
Finisce a processo

Un investigatore della polizia postale ARCHIVIO
Un investigatore della polizia postale ARCHIVIO

BASSANO. Un bassanese di 63 anni, che si fingeva un giovane studente di medicina e fotomodello, è a processo per adescamento online e detenzione di materiale pedopornografico di nove minorenni, molte delle quali vicentine. L'imputato, utilizzando anche le foto del figlio, chiedeva alle ragazzine delle foto hard e cercava anche di incontrarle di persona. Con almeno due avrebbe avuto rapporti ed effusioni. 
 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1