Il dramma

A Roma per il concerto di Blanco, 21enne vicentina muore travolta dal treno

Il dramma si è consumato alla stazione di Roma Termini (Foto ANSA)
Il dramma si è consumato alla stazione di Roma Termini (Foto ANSA)
Il dramma si è consumato alla stazione di Roma Termini (Foto ANSA)
Il dramma si è consumato alla stazione di Roma Termini (Foto ANSA)

È una giovane di 21 anni, residente a Marostica, la persona travolta da un treno nella serata di giovedì a Roma, nella stazione Termini. La ragazza, dipendente di un locale di Pozzoleone, quel giorno era andata al concerto del cantante "Blanco", insieme al fratello. Poi la tragedia. Stando a quanto ricostruito dagli inquirenti della capitale, erano circa le 17.30, quando la ragazza dal marciapiede sarebbe scesa fra i binari della stazione della capitale ed è stata travolta da un convoglio in transito proprio in quell'istante. Sembra che all'origine dell'incidente ci fosse la volontà della giovane di farla finita. Le indagini sono ancora in corso, il caso pare quantomai delicato. I famigliari sono ora stretti in un dolore profondo e inconsolabile, così come i colleghi del ristorante dove la ragazza lavorava da tempo, e dove era amata e stimata da tutti. 

 

Per tutti coloro che sono in difficoltà o che per qualsiasi motivo arrivano a pensare al suicidio, esistono riferimenti e servizi a cui rivolgersi. Per sentirsi meno soli, per trovare supporto psicologico, per imparare a superare le difficoltà.

Telefono Amico 02-23272327

Telefono Azzurro 19696

Progetto InOltre 800.334.343

I servizi possono essere contattati anche da amici o familiari di chi sta vivendo momenti difficili, per ottenere consigli e indicazioni su come comportarsi.

 

 

F.C.